SVELATO IL NUOVO STILE ARTISTICO DI HALO INFINITE

SVELATO IL NUOVO STILE ARTISTICO DI HALO INFINITE

0

E’ stata una settimana intensa quella appena passata, resa ancora più bella per i vari annunci quasi del tutto inaspettati. In primis l’annuncio della collaborazione con il franchise Nerf, prima casa produttrice di armi giocattolo sparanti dardi, laser o acqua.

A distanza di pochi giorni, già preannunciato da 2 dei più grandi collezionisti Halo su Instagram (tra l’altro moglie e marito), si festeggiava la partnership con Wicked Cool Toys per la riproduzione di action-figures di personaggi, mezzi ed armi che pare prendano spunto da quello che vedremo in Halo Infinite. Ultima ma non per importanza, la collaborazione con Mega Contrux, i simil-lego, pronti a regalarci tante ore di sano e divertentissimo tribolare nell’unire i vari pezzi, che daranno vita ai prossimi mezzi presenti in Halo Infinite.

Negli scorsi anni, i vari partners di 343 Industries hanno preso parte alla NY Toy Fair, durante la quale hanno rivelato i set di action figure, e non solo, dei capitoli della saga, così come accadde anche per Halo Wars 2. Lo scorso luglio vi avevamo annunciato la partnership tra lo studio di Seattle e Wicked Cool Toys, che si sarebbe occupata di portare gadget a tema Halo Infinite. Qualche giorno fa, la community di Halo oltreoceano ha avuto modo di prendere parte alla all’evento a tema giocattoli, dove sono stati rivelati i primi set a tema Halo Infinite.

MEGA CONSTRUX

I primi nuovi gadget a tema arrivano da Mega Construx. Tra questi abbiamo il Pelican, il Warthog e il Mongoose, confermando la presenza già scontata di alcuni dei veicoli più iconici della saga all’interno di Halo Infinite

Risultato immagini per wicked cool toys halo

Questi prodotti presentano anche una seconda variante, infatti con ognuno di essi si può dare vita ad altri gadget. Nel primo caso avremo una base con annesse difese, nel secondo si avrà un motoscafo e nell’ultimo una sorta di jet ski. Ci teniamo a precisare che però queste varianti non sono ufficializzate come presenti nel prossimo capitolo della saga.

NERF HALO

Per ingannare l’attesa di Halo Infinite possiamo intanto sollazzarci con queste ottime riproduzioni di alcune delle armi più famose della serie 343 Industries prodotte da Nerf, con la nuova linea di Blaster ispirati al mondo di Halo e comprendenti al momento tre modelli.

Dopo l’analoga iniziativa basata su Overwatch, ci troviamo di fronte ad altri armi iconiche, ma sempre rielaborate in base allo stile tipico di Nerf. Non si tratta dunque di armi dallo stile propriamente realistico, come da tradizione della marca in questione, ma questo consente comunque di riprendere le forme presenti in Halo in maniera piuttosto credibile, con colori decisamente più sgargianti.

Risultato immagini per nerf halo infinite

Come potete vedere nelle immagini, si tratta dell’UNSC MA40 ispirato proprio a Halo Infinite, caratterizzato da un caricatore da dieci colpi e azione automatica, attivata da quattro batterie. Il fucile Nerf in questione costerà 50 dollari sul mercato americano e acquistandolo si otterrà anche un codice per sbloccare la stessa skin speciale in Halo Infinite.

Altre due armi sono poi in arrivo nella linea Microsoft e si tratta di due pistole: la prima è l’M41 SPNKR, basata sull’omonima arma dell’UNSC, a colpo singolo e in vendita per 10 dollari, mentre l’altra è l’iconica Pistola ad Aghi dei Covenant, o Needler, con la tipica forma “aliena” riprodotta piuttosto fedelmente in questa versione giocattolo. Peccato solo che non spari veramente una scarica di aghi a inseguimento ma si limiti anche questa a un colpo singolo con i tipici proiettili Nerf in gommapiuma, ma non si può avere tutto…

Tutti e tre i blaster Nerf in questione saranno disponibili sul mercato partire dal primo ottobre 2020, dunque in tempo per l’uscita di Halo Infinite, in attesa di conoscerne la data precisa che potrebbe anche coincidere con il lancio di Xbox Series X.

WICKED COOL TOYS

Dall’altro lato abbiamo invece Wicked Cool Toys che arriva con una più vasta gamma di prodotti a tema, tra cui maschere, armi, action figure e veicoli. Alcune delle cose che andrete a vedere di seguito potrebbero essere presenti all’interno della campagna di Halo Infinite, come i grunt e i jackal nelle loro nuove vesti, mentre altre potrebbero semplicemente essere parte del multiplayer. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta.

Il design generale del Jackal ha colpito positivamente la community, e riprende molti elementi visti grazie ad Halo 2 Anniversary. L’elmetto invece è qualcosa di nuovo, mai visto fino ad ora. Nelle sue mani una pistola al plasma, un’accoppiata vista il più delle volte in Halo 5.

Risultato immagini per wicked cool toys jhalo

Per quanto riguarda la lama energetica, essa si illuminerà quando attivata, mentre emetterà suoni e vibrerà quando agitata o entrerà in contatto con un’altra lama energetica. Questa potrà essere acquistata al prezzo di $24.99.

Presenti anche pacchetti con due personaggi, che vedono per esempio uno Spartan con un’armatura blu dalle sembianze di Kat ed un Elite, ma anche personaggi non ancora annunciati che vengono riportati come nemici. Questi bundle potranno essere acquistati al prezzo di $14.99.

Mi ha colpito in maniera particolare l’aspetto del Grunt. Spicca molto la sua armatura di un arancione acceso, insieme a quel nero come rifinitura del serbatoio di metano.  Così come la maschera, probabilmente la migliore vista fino ad ora. In generale, ci sono elementi di Reach, il che non dispiace: da rivedere quel bianco all’interno del Needler, ma sono sicuro che non sarà presente all’interno del videogioco.

Particolarità dello Spartan di questa confezione, invece, è proprio l’arma che imbraccia, che quasi sicuramente è la versione aggiornata dell’Hydra. La cosa che sorprende è il completo redesign di quest’arma mitica, al contrario di Halo 5 molto più squadrata, e se vogliamo rudimentale. Vi dico solo che abbiamo avviato un sondaggio sul nostro gruppo Telegram, e l’Hydra di Halo 5 ha vinto con una degna maggioranza. Ovviamente non si puo’ giudicare un’arma da un modellino di un action figure; probabilmente molti dei votanti potrebbero cambiare idea nel momento dell’uscita del titolo su Xbox.

Per quanto riguarda i personaggi ancora da annunciare, almeno dalla scatola, sembrerebbero essere dei nemici per l’umanità. Ovviamente, su Twitter, è partito il treno delle speculazioni. Alcuni pensano che uno di questi personaggi potrebbe essere Cortana, altri parlano del Didatta, o del Guardiano Eterno. La maggior parte, incluso il sottoscritto, pensano sia Cortana, ed ovviamente la 343 Industries non utilizzerebbe di certo una semplice action figure per rivelare le nuove sembianze di Cortana, personaggio chiave di ogni titolo di Halo, che se ben ricordiamo ha sempre subito variazioni attraverso i titoli.

C’è poi un Master chief con un Mongoose, il quale potrà essere acquistato al prezzo di $19.99. Anche in questo caso, continuiamo ad intravedere i primi dettagli delle prossime armi, il lanciarazzi: il suo design molto simile all’iconico Spankr, reso celebre grazie alla trilogia. Non sappiamo se il suo colore total-black sia voluto, probabilmente queste statue sono ancora da finalizzare. C’è da notare un redesign del Mongoose, reso più “leggero” e magari più maneggevole.

Abbiamo poi, a scanso di equivoci, una versione light di Tanaka. Light proprio perché i dettagli della sua armatura non sono così tanti e particolari come quelli visti in Halo 5, ed ovviamente non sappiamo se la sua controparte virtuale sarà presente nel prossimo titolo. Potrebbe infatti essere una riproduzione di Spartan che hanno fatto la storia del franchise, così come potrebbe comprovare la presenza di Kat, come sappiamo Spartan presente negli eventi di Halo Reach. Qualcuno avrebbe notato la presenza del logo frontale di Halo Infinite sulla confezione dell’action figure di Tanaka, assente invece su quella di Kat, posta solo lateralmente.

A seguire vediamo delle riproduzioni di elmi da poter indossare come maschere, tra i quali quelli degli Spartan Carter, Master Chief e il Comandante Palmer. Si presume che in futuro potremmo vedere ulteriori riproduzioni, ma al momento gli elmi precedentemente menzionati verranno venduti al prezzo di $9.99.

Risultato immagini per wicked cool toys jhalo

Abbiamo poi una serie di mini-figures da 3.75″ che vedono come protagonisti: Master Chief, il pilota del Pelican, un Jackal, quello che sembra essere un marine, uno Spartan con un’armatura bianca che ricorda Noble Six. Queste figures avranno 14 punti di articolazione e una base sulla quale poter essere appoggiate, potranno essere acquistate al prezzo di $9.99 e all’interno troverete un codice da poter riscattare in gioco.

Brohammer, il pilota del Pelican, imbraccia un Battle Rifle, dettaglio che pone sul piatto un paio di domande: lo vedremo sul campo di battaglia combattere al nostro fianco? O magari sarà presente solo in determinate cutscenes? Non scordiamoci che Chris Lee, Lead Director per Halo Infinite, ha dichiarato che sarà uno dei protagonisti principali della trama. Il design dello stesso BR ci riporta alla mente quelli tanto amati di titoli come Halo 2 ed Halo 3, quindi sotto quest’aspetto non abbiamo di cui lamentarci.

L’iconico Warthog assieme a una mini-figure di Master Chief da 3.75″ arriverà sul mercato al prezzo di $29.99. Personalmente adoro il redesign del mezzo iconico di Halo. Non so voi ma questo sarà il primo pezzo che acquisterò.

Il pezzo da novanta sarà invece il Master Chief Premium Helmet dal valore di $99.99.

E infine abbiamo le action figure da 6.5″, le quali vedranno Master Chief, lo Spartan Kat, ed uno Spartan rosso e uno bianco. Avranno 16 punti di articolazioni, armi intercambiabili tra i vari personaggi, e un codice da poter riscattare all’interno di Halo Infinite, e saranno acquistabili al prezzo di $19.99. Mentre le action figure da 12″ di Master Chief, Tanaka, lo Spartan rosso e il marine avranno più dettagli delle versioni Mattel che abbiamo già visto, e disporranno di un visore cromato. Queste ultime potranno essere acquistate al prezzo di $9.99 (N.d.R. presumiamo sia un errore in quanto costerebbero meno delle versioni da 6.5″).

In varie interviste si è parlato di un ritorno alla personalizzazione stile Halo Reach, richiesto a gran voce da tutta la community. E credo che un esempio lampante sia proprio lo Spartan Rosso. Elmetto classico che si rifà al design di Reach, così come gli spallacci ed alti dettagli ci fanno intendere di come avremo a che fare con un netto cambiamento di stile tra Infinite ed Halo 5. Un look semplice ma raffinato, completamente diverso dalle armature piene di dettagli come quelle di Halo 5 che facevano storcere il naso alla maggior parte dei fans.

C’è un altro dettaglio in questa foto, l’avete notato? Notate la confezione dello Spartan rosso? Ha un lato oscurato, volutamente, quasi sicuramente per evitare un leak di un’arma magari non ancora annunciata. 

Il design del marine è qualcosa che ho apprezzato davvero tanto. Mi piace come l’elmetto rassomigli in grandi misure all’elmetto della Polizia Militare, così come molto azzeccata è il camo utilizzato come tutta sotto l’armatura, il vecchio logo UNSC sul petto.. Tutto molto simile all’aspetto che abbiamo potuto ammirare nel primo trailer di Halo Infinite, magari leggermente più aggiornato.

Tutti i gadget che abbiamo visto di sopra saranno disponibili a partire da Ottobre 2020, e gli attuali rivenditori al momento confermati saranno Walmart, Target e Amazon. Come sempre i prezzi potrebbero essere soggetti a cambiamenti, a discrezione del rivenditore. Ci teniamo a ringrazia Tom Garrett aka TheLegendary117, e sua moglie, i quali sono stati parte di questo annuncio e ci hanno fornito una lunga carrellata di immagini che potete trovare sotto in descrizione.

Your email address will not be published. Required fields are marked *