Microsoft vuole essere il “Netflix dei giochi”

Microsoft vuole essere il “Netflix dei giochi”

2 views
0

La frase “il Netflix dei videogiochi” è stata associata più volte al servizio Xbox Game Pass di Microsoft e, secondo l’amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, è molto accurata.

Durante una riunione con i giornalisti presso la sede di Microsoft, Nadella ha dichiarato che il colosso di Redmond aspira a creare con xCloud la piattaforma streaming dedicata ai videogiochi.

“Abbiamo tutto il tempo per creare un servizio in abbonamento come chiunque altro. Abbiamo un enorme catalogo, ossia i nostri giochi. Abbiamo una posizione strutturale con un business legato sia alle console, sia al PC, che rappresenta una fetta davvero grande quando si parla di giochi”.

Nonostante gli scetticismi su elementi come latenza e stabilità, Project xCloud ha sicuramente un enorme potenziale, e Microsoft sembra avere molta fiducia in ciò che sta sviluppando, con i primi test pubblici che inizieranno entro il 2019.

L’azienda di Redmond non è certo l’unica che guarda al futuro: Sony ha PlayStation Now e anche altre aziende come Google e Amazon cercano di trovare sbocco e inserirsi in questo mercato.

fonte IGN ITALIA

Your email address will not be published. Required fields are marked *